Lesione dei menischi


Il ginocchio possiede due menischi: il menisco interno o mediale, il menisco esterno o laterale...

Cos'è

Il ginocchio possiede due menischi: il menisco interno o mediale, il menisco esterno o laterale. I menischi hanno funzioni di stabilizzatori e di ammortizzatori del ginocchio. In caso di una lesione di uno dei menischi si possono attuare due tipi di interventi: meniscectomia o sutura meniscale. La meniscectomia selettiva consiste nell’asportazione parziale della porzione di menisco lesionata. La sutura meniscale viene riservata ai casi nei quali esiste un distacco molto periferico del menisco e consiste nel “riattaccare” il menisco stesso con una sutura o con speciali “clip” bioriassorbibili. Ambedue gli interventi vengono effettuati in artroscopia, cioè con l’ausilio di una particolare lente (artroscopio) su cui si innesta un cavo a fibre ottiche ed una telecamera che ci permette la visualizzazione su di un monitor. I sintomi di una lesione meniscale sono il dolore, la tumefazione del ginocchio ed eventuali episodi di blocco articolare. La diagnosi di lesione meniscale si fa già dopo un’accurata visita medica, ma la conferma si ha con la Risonanza Magnetica o con l’Artroscopia diagnostica, metodica più accurata ma invasiva.

Trattamenti indicati

Intervento chirurgico; Rieducazione funzionale, Tecarterapia, Ultrasuoni, Ionoforesi, Laserterapia, Mesoterapia, Terapia infiltrativa.

Orari d’apertura

Fisiodelta è aperto:
dal lunedì al venerdì
dalle ore 8 alle ore 20
sabato 9-13

Per appuntamenti
chiama il n° 0324 46073

Contatto diretto

Hai un probema o una richiesta da sottoporci?
Scrivici!

Se preferisci,
chiamaci telefonicamente
al numero 0324 46073

Questo sito utilizza i cookie per mostrarti i contenuti più aggiornati e servizi in linea.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul pulsante "Approfondisci".
Premendo su "Ho letto" acconsenti all'uso dei cookie.